giovedì 30 marzo 2017

49

Spider-Man Homecoming, Justice League, IT, Valerian (TraileRandom)

Spider-Man Homecoming poster trailer
Nuovo appuntamento con TraileRandom, la rubrica contenitore nata per assegnare un grado di scimmia ai trailer dei film (almeno vagamente) di tuo interesse in arrivo al cinematografò nei mesi a venire. Oggi ci guardiamo e commentiamo i trailer di: Spider-Man Homecoming, IT, Justice League, Valerian e la città dei mille pianeti. Hey! Ho! Poppicò! [...] 

mercoledì 29 marzo 2017

35

Robot, giochi, cavalieri e pirati spaziali: nippoacquisti di un certo livello, 2017 edition

Godzilla vs Evangelion
Perché ormai, al rientro dal pellegrinaggio annuale in Giappone, è consuetudine anche un post in cui tiri fuori dal trolley tutta la roba che hai comprato. La gente vuole sapere, la gente vuole il gol. Premetti che questa volta il 90% degli acquisti, tipo, era tutto per PiKi, da un mini yukata belliFFimo alla qualunque dello Studio Ghibli. E pure che hai avuto poco tempo per girare i negozi nerd, ché dopo due anni di cure massicce di Mandarake e affini per scrivere la guida, sei finito tipo in rehab. Tanto è vero che gli antristi al seguito hanno comprato più roba di te - Michele ti ha già inviato la foto del suo bottino, quando arrivano le altre ne tiri fuori una piccola gallery sui socialcosi - il che include anche dei partecipanti al tour che non avevano mai preso un Gunpla e a furia di sentirvi parlare di mobilesuitti assemblabili hanno ceduto al lato oscuro della BandAHI. Insomma, hai creato dei mostri. Da questa parte, Dottor Manhattenstein, prego, prego. Detto questo, これ, passiamo alle foto, con una verve e una determinazione da omino carrarmatino, però ancora con le rotule [...]

martedì 28 marzo 2017

20

Romics, l'appuntamento antristico di inizio aprile

Quest'anno fai un salto a Romics, si diceva, perché sei ospite della fiera insieme al resto della cumpa Radium. Arrivi giovedì 6 aprile e vai via domenica 9, e siccome potrai intervistare Tomino, sei felice come una pasqua in anticipo di due settimane. Ecco l'elenco dei puntelli ufficiali, prendete nota, come facevate a scuola quando vi beccavano a fumare le sigarette Linda nei bagni o arrivavate in ritardo perché impegnati a limonare con la Maria Luisa Becchetti della IIIa F. 
Giovedì 6: sarai lì nel pomeriggio, non c'è un puntello fisso, ci si becca in giro. Ma se qualcuno può venire solo quel giorno, butti pure giù due righe, ché ci si incontra da qualche parte supervolentieriFFimo.
Venerdì 7, 17,30-18,45: allo stand saldaPress con l'Orlandone nazionale e Mick Bertilorenzi. Cioè due mostri della matita e uno che non sa manco fare una firma decente. Cose che non sono cose. 
Sabato 8, 11,15-12,15: "Incontro L'Antro Atomico del Dr. Manhattan". Un incontro tutto nostro, per fare due chiacchiere e bere venti litri di fanta sgasata. A testa. Il dove è il Comics Meeting & Lab del padiglione 9. Siateci.
Domenica 9, altro giro allo stand saldaPress con Daniele, attorno alle 12/12,30, prima di ripartire alla volta della Calabrifornia su una macchina dei fighetto cabrio nuova a cui dar fuoco una volta arrivato sotto casa. 

No, perché erano anni che la sezione antristica capitolina lamentava giustamente l'assenza di raduni nell'Urbe, e mo' ci sono tipo quattro giorni di amicizia e abbracci virili e risate fuori sincrono. Guest starring, il Playmobil Boia reduce dalle tette della cosplayer giapponese.  

63

Karaoke underground in Tokyo, p0rnodive giapponesi e la mostra sui 50 anni di Mazinga, Goldrake & Co. (Giappone 2017)

Senza girarci molto attorno, è stato uno dei viaggi più divertenti e memorabili a cui tu abbia mai partecipato. Il primo Giappotour antristico si è rivelato esattamente la botta di allegria che speravi che fosse, e molto di più. L'aver attraversato il Giappone con questa eterogenea banda di debosciati si è tramutato in un generatore automatico di tormentoni e materiale da gag, alcune delle quali, temi, non ti usciranno mai più dal cervello. Hai cercato di tenerne traccia quaggiù, ma dall'arrivo a Tokyo in poi, con giornate tipo di 28 ore dall'appello del mattino fino all'ultima birra a notte fonda, è stato praticamente impossibile. Il solo incontro con il mito Marandorino è diventato materiale da epica antristica, ma ci metti pure l'autista peperino di Kyoto (Gozaimasssssssssssssss), l'omino carrarmatino, il playmobil boia finito tra le tette della cosplayer, le resurrezioni di Daniele, il ristorante cinese dell'olio a Yokohama, la rimpatriata con gli antristi trapiantati a Tokyo Alessandro ed Enrico, le continue fughe ai Mandarake di metà della cumpa, il Gorilla di Davide, Denis che abbassava i tetti della metro e, oh, tanto altro. Bisognava chiudere l'ultima notte a Tokyo con qualcosa di altrettanto epico e divertente e scemo, e allora ti sei giocato la carta sempreverde del karaoke alcolico: come prevedibile, è stato il delirio. No, aspe', così non rende: è stato IL DELIRIO. Cioè, c'hai le prove, e ora andiamo pure a guardarcele. Quello, e la mostra temporanea dei 50 anni di attività di Go Nagai, dalla quale sei uscito pieno di lacrime napulitante e parecchio più povero di yen. Marandorino alla console, everybody on the danceflòa [...]

giovedì 23 marzo 2017

21

Ho perso il giardino delle parole (Giappone 2017 - 2)

Secondo video del Nipporeportaggismo2017, e stavolta c'è davvero di tutto: dalla gita in treno proiettile alla grigliata, a nuove, improbabili bevande al gusto di frullato di chloralit, passando per un secondo tentativo del Gorilla di terrorizzare la gente (riuscitissimo pure questo, eh) nel Giardino delle Parole di Shinkai, una sala giochi, una vasca di pesce palla e una VIOLENTISSIMA manifestazione di alcuni scioperanti davanti al palazzo del governo municipale di Tokyo. Si va? Si va [...]
59

Gundam addio - sad piano music (Giappone 2017)

Temi di non farcela più a riprendere il diario di viaggio del Nipporeportaggismo2017, ché da quando siete arrivati a Tokyo: a) hai scattato due miliardi di foto, b) stai facendo tremila cose in simultanea, c) avete trasformato un pub qui accanto all'albergo in un vostro covo di deboscia in cui tirate tardi a parlare di minchiate e bere birra carissima. Insomma, oh, c'è poco tempo per il resto, e va bene così. I video e le foto di ringere e quelle delle nerdate astrali arriveranno quando arriveranno, non scappano mica. Anche perchè ora c'è il Playmobil Barbone a tenere tutto d'occhio dalla sua panchina. Chissà, magari quello stronzo del Boia si decide pure a tornare, boh. Oggi facciamo che ci occupiamo allora solo di una roba specifica, mentre ascolti a volume tremila in cuffia questo pezzo storico, che ti ricorda il tuo primo sbarco qui nella terra della meraviglievole meraviglia, dodici anni fa. Ti stai incartando di nuovo: dicevi? Ah, sì, che avete visto smontare il Gundam di Odaiba, ma avete fatto a tempo a girare il Gundam Front, prima che sparisca anche quello. E lì hai pilotato un Gundam Strike Freedom, tipo, e sbavato sul BOMBER DI AMURO RAY (e sulle foto dell'amata Sayla Mass, chiaro). Come per il Toriino votivo di Kyoto, l'Antro ha lasciato il segno del suo passaggio anche lì, manco a dirlo [...]

martedì 21 marzo 2017

37

Occidentalis? Kalma (Giappone 2017 - video 1)

Perché magari volete vedere questi benedetti video del Nipporeportaggismo2017, tipo l'Omino Carrarmatino in azione, Davide Gorilla che TERRORIZZA Osaka, la lattina che non si schiaccia e tante altre minchiate riprese a Kyoto e Osaka, vero? E magari volete vederli pure subito, vero? Ok, andata. Davvero. Siate pronti, perchè l'OMINO CARRARMATINO vi asfalterà (prima di andare a sconfiggere le armate verde melvato) [...]

domenica 19 marzo 2017

62

Le montagne russe di Evangelion e i cosplayer di Osaka (Giappone 2017, giorni 4 e 5)

Quella di Marandorino, esattamente quanto quella di Marinella, è una storia vera. E tra un attimo la conoscerete anche voi. Ti sei preso la domenica libera, col risultato che il Nipporeportaggismo2017 è rimasto indietro di un giorno e ti si sono accumulate tipo settecento foto. Di cosa si parla oggi? Degli Universal Studios di Osaka e delle sue attrazioni nerd - dove hai visto COMBATTERE UN EVA-01 e UN ANGELO DI EVANGELION A DIMENSIONI NATURALI, fotografato il Gigante Corazzato de L'Attacco dei Giganti alto 15 metri, e assistito alla gastroscopia di Godzilla (no, sul serio) - e dei cosplayer della Den Den Town di Osaka, scesi giù in una domenica di sole come umarell all'inaugurazione di un cantiere. L'avete mai visto un serissimo gatto cosplayer, voialtri? Ecco. Colonna sonora del post, inevitabilmente, questa [...]